DOMUS PACIS HOTEL

Assisi Sotterranea

Assisi, con la sua storia secolare, nasconde tesori che vanno oltre le sue celebri attrazioni visibili.

Uno di questi tesori è l’antico Foro Romano, recentemente riscoperto e ora accessibile attraverso un affascinante percorso sotterraneo. I visitatori che solcano l’asse principale di Assisi, dalla Chiesa di S. Chiara alla magnifica Basilica di S. Francesco, spesso trascurano le tracce segnate sull’asfalto di fronte al Tempio di Minerva, eretto nel 30 a.C.

Tuttavia, queste strisce bianche non sono linee di parcheggio ordinarie; sono il segno di qualcosa di molto più antico e significativo, le tracce dell’antico Foro Romano di Assisi. Il Foro Romano è stato scoperto durante scavi nel 1836 e l’accesso a questo sito storico è possibile attraverso via Portica, passando per la cripta romanica dell’ex Chiesa di San Nicolò “de platea”. Qui, sarcofaghi, capitelli e iscrizioni sono esposti, offrendo una panoramica dei reperti archeologici della città.

Il percorso sotterraneo offre una prospettiva unica sulle vestigia dell’antico centro della vita sociale ed economica di Assisi. Tra le strutture che emergono dal passato ci sono il tribunale monumentale con il podio e i seggi per i magistrati, il tempietto dedicato ai Dioscuri, una cisterna e le tabernae. Attraverso una passerella in vetro, i visitatori possono ammirare l’antica pavimentazione originaria, situata a 5 metri sotto il livello attuale. Una sala didattica, integrata nel percorso museale, consente una visione virtuale dei monumenti più significativi della città. Il Foro Romano è una testimonianza preziosa dell’Assisi antica, nascosta sotto le vestigia medievali. Questa città fu un importante centro nell’antica Roma, abitata da ricchi mercanti e rinomata come località termale. Scoperte recenti, come le domus romane Larario e Properzio, completano il quadro di importanti reperti, tra cui due fori, un anfiteatro, un circo, un teatro e il torrione funerario della “gens Petronas”.

Assisi sotterranea offre un viaggio avvincente nel passato, un’opportunità di scoprire la storia nascosta sotto gli strati del tempo e della modernità. Chi sa quante altre meraviglie attendono di essere svelate nelle profondità di questa città intrisa di storia.